COLTELLO REGIONALE RASOLINO

Aggiungere al carrello
  • Descrizione

Tipico della Sicilia più precisamente della zona del catanese questo coltello deve il suo nome alla forma della lama che ricorda appunto quella di un rasoio. Ebbe diffusione in seguito alla legge Giolitti del 1908 che poneva limitazioni severissime al porto dei coltelli appuntiti e che favorì la produzione di vari modelli a punta tronca.La lama è leggermente curvata all'indietro mentre l'arrotatura concava fa si che venga chiamata anche a filo rasoio.Semplice senza nessuna guarnizione il manico è ricavato dal pieno di un pezzo intero di corno tagliato nel mezzo per fare spazio a lama e molla.

Misura aperto cm19,5 

Lama cm 8,5

Manicatura in punta di corno biondo

Produttore: L' Artigiano Scarperia

Le foto ritraggono il coltello in vendita